CD_DAMOR_E_DACCORDI

D’AMOR E D’ACCORDI

cinquant’anni di coro, una vita d’incanto

CORO LA ROCCA
diretto da TITO LUCCHINA

ANNO : 2015

PRODUZIONE : SMC Records – Ivrea

  Per Informazioni e Disponibilità : +39 339 8067388 (Giovanni)

Ho ascoltato il cd “D’amor e d’accordi” tutto d’un fiato, appena mi è stato recapitato e, devo dire, è stata una riscoperta piacevole. Una duplice riscoperta: di canti riportati alla luce dopo tanti anni nel dimenticatoio e di un certo modo di “fare coro” di cui si è persa l’abitudine e la cultura, alieno da intellettualismi, ma vissuto e costruito sulla spontaneità, sul sano, semplice entusiasmo.
Ma, aldilà di questa considerazione del tutto personale, ho ascoltato un ottimo Coro, ben fuso e intonato, lodevolmente impegnato a rinnovarsi nelle espressioni dei canti di diversa ispirazione e provenienza.
Bravi, quindi, i cantori del Coro “La Rocca” di Appiano e bravo il loro Maestro Tito Lucchina che accomuno nel plauso e nell’augurio di altrettanti anni di lavoro sereno, di arricchimento spirituale attraverso la musica, sempre in divenire.

Angelo Mazza

Ho ascoltato, Maestro caro. Grazie.
Si percorre e si gode il lavoro di una mano musicale: respiri e fraseggi, elasticità, trasparenza armonica, comunicatività poetica. Testi sempre comprensibili, pur nei diversi idiomi. Espressività meditata e comunicata con la semplicità dei generosi, dei buoni. Ottime voci plasmate, da chi la voce la sa emozionare.
Mi è piaciuto ritrovare i canti che ora molti cori (coristi e coriste) detestano come superati, ingolfati come sono nelle “dissonature”, che non oso chiamare dissonanze: le dissonature apoetiche dei nuovi profeti che sanno tutto loro, e soltanto loro.

Bepi De Marzi

Carissimo Tito, eccomi.
Ho ricevuto qualche tempo fa il CD che mi ha gentilmente spedito, te ne sono veramente grato.
Ho atteso i momenti migliori per ascoltarlo con calma.
E’ un ottimo lavoro dove si sente un coro esperto e molto gradevolmente intonato, quanto basta a rendere l’ascolto rilassato e avvincente. Evidentemente il tuo apporto, anche se si limita agli ultimi due anni, è riuscito a dare nuova vita e forza al gruppo. E’ proprio una storia “d’amor e d’accordi”, è una storia dei nostri cori nati da una di matrice affettiva, una storia che condivido.

Accidenti, 50 anni di coro, una vita!

Se penso che già il “Vôs de mont” presto ne avrà 40 non me ne rendo nemmeno conto. Eppure l’entusiasmo che ci anima rimane immutato come nelle migliori storie d’amore. Sono fortunati i tuoi cantori ora che puoi guidarli anche nell’esperienza della vocalità rinnovata com’è auspicato nell’avvicinamento al loro importante compleanno.
La tua lettura dei canti incisi è globalmente condivisibile, efficace. E quella “Serenata alpina”, quanti ricordi mi ha rinverdito!
Sono molto onorato di avervi e averti ispirato e di essere entrato in questo momento che fotografa la felicità di una vita corale vissuta pienamente. Sono anche contento della scelta dei due miei canti che avete inserito: “Fiabe” canto innamorato e “Maggio” la speranza della grande primavera. Spero possano darvi sempre tante ispirate emozioni.

Ti ringrazio moltissimo e spero davvero che i nostri pellegrinaggi vocali possano più prima che poi farci incrociare “dal vivo”. Che sia un buon anno di festa e di musica!
Un caro “mandi” a te e a tutti i cantori.

Marco Maiero

CD_CANTI_POPOLARI

CANTI POPOLARI

 

 

CORO LA ROCCA
diretto da FULVIO PALVARINI

 

ANNO : 2000

  Per Informazioni e Disponibilità : +39 339 8067388 (Giovanni)

…  la quotidianità della vita ci riserva momenti di incredibile intensità, nei quali ci si confronta con sensazioni di gioia, tristezza, rabbia, stupore, angoscia ed esaltazione.

Abbiamo scelto di condividere queste sensazioni anche nel canto, espressione di preghiera, libertà e amore …

01. SABATO DI SERA  {Armonizzazione Angelo Mazza}

02. VARDA CHE VIEN MATINA  {Testo e Musica Bepi De Marzi}

03. IL SOLE DIETRO AI MONTI  {Armonizzazione Angelo Mazza}

04. L’ULTIMO RICORDO  {Armonizzazione Angelo Mazza}

05. LA MAITINADE DEL NANE PERIOT  {Armonizzazione Arturo Benedetti Michelangeli}

06. LES PLAISIRS SONT DOUX  {Armonizzazione Gianni Malatesta}

07. CANSO DO BOUYE  {Armonizzazione Mino Bordignon}

08. LA TESTA MALCONTENTA  {Armonizzazione Tito Lucchina}

09. MAMMA MIA  {Armonizzazione Angelo Mazza}

10. L’EMIGRANT  {Canto Friulano}

11. ADDIO ADDIO  {Armonizzazione Angelo Mazza}

12. SWEET AND LOW  {Armonizzazione Sir. John Barnby}

13. AMBRA  {Testo e musica Renzo Bertoldo}

X